Fondi Interprofessionali

I Fondi Interprofessionali sono organi di natura associativa finalizzati alla promozione di attività formative rivolte alla qualificazione del personale dipendente delle aziende aderenti.

Vedi tutti i corsi

Fondo For.te

Cieffe dal 2012 si impegna a rispondere ai fabbisogni formativi delle proprie aziende partner attraverso il Fondo Interprofessionale For.te.

Tutte le imprese che operano nel settore terziario (commercio, turismo, servizi, logistica, spedizioni, trasporto) e nel comparto altri settori economici, possono aderire a For.Te destinandovi il contributo obbligatorio DS per la disoccupazione involontaria, una quota dello 0,30% versata all’INPS che l’azienda può riscattare sotto forma di interventi formativi per i propri dipendenti.

Con almeno un lavoratore assunto, le aziende possono aderire gratuitamente al Fondo; è possibile iscriversi in qualsiasi mese dell’anno indicando nella denuncia UNIEMENS (ex DM/10), obbligatoria da gennaio 2010, il codice di adesione “FITE” nella sezione Posizione Contributiva, Denuncia Aziendale, Fondo Interprofessionale, Adesione e a seguire scrivere il numero dei dipendenti (quadri, impiegati e operai) interessati dall’obbligo contributivo.

L’adesione offre l’opportunità alle imprese di finanziare, senza aggravio di costi, la formazione dei propri dipendenti partecipando agli Avvisi emanati dal Fondo che promuove e finanzia Piani e Progetti formativi di natura aziendale, pluriaziendale, territoriale, settoriale e individuale.

For.Te. opera a favore delle imprese aderenti e dei relativi dipendenti, al fine di contribuire alla competitività imprenditoriale ed allo sviluppo occupazionale: per andare incontro maggiormente alle esigenze dei propri aderenti, il Fondo permette l’approfondimento di svariate tematiche formative per la specializzazione e la crescita dei lavoratori occupati.
Le aree formative possono interessare l’ambito delle lingue straniere, della vendita e il marketing, della contabilità, della gestione dei processi aziendali (qualità, privacy, controllo di gestione), dello sviluppo delle abilità personali (team building, public speaking), dell’informatica, della salvaguardia ambientale e delle tecnologie specifiche per l’erogazione di servizi riguardanti la produzione della manifattura, l’agricoltura, la zootecnia, la pesca, i servizi socio assistenziali e della cura della persona, il settore ristorativo e turismo, e i servizi di trasporto e pubblica utilità.
Tra le tematiche proposte è, inoltre, presente la formazione obbligatoria in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Cieffe si rende disponibile all’attivazione di percorsi formativi su diversi Fondi Interprofessionali; per informazioni rivolgersi ai referenti d’area.

Referente Cieffe

Piani formativi attivi

Piani Aziendali

Opportunità per le singole imprese
calendario concordabile con l'azienda

Il Fondo For.te permette la presentazione di Piani formativi biennali dedicati a singole imprese aderenti. Cieffe ha attualmente all’attivo 5 Piani aziendali per 5 aziende partner impegnate nel settore socio- assistenziale, delle vendite, del turismo e ristorazione e dello sviluppo territoriale.

Dettagli del corso

Piani Territoriali e Pluriaziendali

Opportunità per le imprese aderenti
calendario concordabile con le imprese

Il Fondo For.te permette la presentazione di percorsi formativi biennali rivolti ad imprese aderenti inserite in un medesimo Piano finanziato. Cieffe ha attualmente all’attivo 3 Piani territoriali e 1 pluriaziendale progettati per incentivare la crescita delle proprie aziende partner impegnate nel settore del terziario, del commercio e delle vendite.

 

Dettagli del corso