Apprendistato 
professionalizzante

L’apprendistato professionalizzante è un contratto di lavoro, rivolto ai giovani tra i 18 e i 29 anni compiuti, assunti presso aziende private e pubbliche, di durata non inferiore a 6 mesi e non superiore a 3 anni.

Corsi di formazione trasversale e di base tramite i buoni voucher

L’apprendistato è un contratto di lavoro rivolto ai giovani tra i 18 e i 29 anni compiuti (nel caso di possesso di qualifica professionale l’età minima scende a 17 anni), in tutti i settori di attività, privati o pubblici,di durata non inferiore ai 6 mesi e superiore a tre anni o cinque per l’artigianato.

CiEffe, ente di formazione accreditato in Provincia, propone la propria offerta formativa per la FORMAZIONE DI BASE E TRASVERSALE OBBLIGATORIA per tutti gli apprendisti, attraverso i buoni voucher dell’Agenzia del Lavoro di Trento che permettono all’ azienda di scegliere il proprio partner formativo e fruire gratuitamente della formazione.

Cieffe si impegna infatti ad organizzare una formazione fluida, attenta e snella in ottemperanza alle esigenze delle singole aziende, offrendo, per tutte le qualifiche di tutti i settori economici, i seguenti servizi:

  • Gestione del finanziamento provinciale dei buoni voucher attraverso il sistema gestionale SIVA
  • Consulenza per la stesura del piano formativo incentrato sulle esigenze aziendali
  • Percorsi formativi organizzati secondo le esigenze formative dell’azienda e sulle competenze già in  possesso dell’apprendista
  • Formazione continua in collaborazione con docenti di comprovata esperienza pluriennale
  • Supporto per l’apprendista
  • Registrazione e monitoraggio della formazione avvenuta
  • Valutazione finale delle conoscenze e delle abilità acquisite nell’ intervento formativo
  • Rilascio attestazione di frequenza

Durata della formazione:

La durata della formazione è determinata, per l’intero periodo di apprendistato, sulla base del titolo di studio posseduto dall’ apprendista al momento dell’assunzione.

Il monte ore per la formazione trasversale è:

  • 120 ore per la durata del contratto per gli apprendisti privi di titolo di studio, in possesso di licenza elementare e/o della sola licenza di scuola secondaria di 1° grado (licenza media);
  • 80 ore per la durata del contratto per gli apprendisti in possesso di diploma di scuola secondaria di 2° grado o di qualifica o diploma di istruzione e formazione professionale;
  • 40 ore per gli apprendisti in possesso di laurea o titolo almeno equivalente.

Crediti formativi – Formazione sulla sicurezza

Nella fase di stesura del PIF (Piano Formativo Individuale), i crediti formativi sulla sicurezza ricavati dal codice ATECO comunicato dall’ azienda, sono riconosciuti automaticamente in riduzione sulle 40 ore della prima annualità. La formazione sulla sicurezza generale e specifica dell’apprendista è OBBLIGATORIA, pena il non riconoscimento dell’intera formazione di base e trasversale svolta, non rientra nell’ offerta formativa pubblica ed è a carico dell’azienda.
Per tutti i moduli, CiEffe si avvale di professionisti che possono portare in aula la loro esperienza professionale e lavorativa nella valorizzazione dell’esperienza formativa stessa.

Moduli formativi

La proposta formativa di CiEffe affianca ai moduli obbligatori previsti dalla normativa provinciale i moduli opzionali che rispondono maggiormente a quanto richiesto dalle aziende trentine e qui riportati.

Moduli obbligatori del primo anno

  • TRAA1- Essere Apprendisti Oggi. Mercato del lavoro, professioni, conoscenze, abilità e competenze necessarie, progettazione del percorso di formazione/apprendimento
  • TRAC1- Aspetti Caratterizzanti la Disciplina del Rapporto di Lavoro Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro della/e categoria/e di riferimento.

Moduli formativi a scelta

  • TRAB1- Descrizione del Sistema Impresa Elementi di organizzazione aziendale
  • TRA43- La Comunicazione: strumenti di osservazione e riflessione Comunicazione personale e di gruppo nel contesto di lavoro orientato all’efficacia del lavoro personale e di gruppo
  • TRA45- Gestione negoziale della comunicazione Gestire la comunicazione in situazione conflittuale
  • TRA46- Partecipazione e contributo al gruppo di lavoro. Requisiti necessari per comunicare in gruppo e modalità di gestione del lavoro in tea
  • TRA48-Il piano di lavoro: uno strumento per organizzarsi.
  • TRA52- Salute e benessere personale: condizioni per una buona attività di lavoro
  • TRA57- Influenza del proprio comportamento sui risultati della qualità aziendale
  • TRA58 – Utilizzare Windows nelle sue principali funzioni

TEMPISTICHE E MODALITÀ DI ATTIVAZIONE APPRENDISTATO

Entro 60 giorni dalla data dell’assunzione dell’ apprendista devono essere svolte le seguenti attività:
1.Apertura pratica con dati apprendista
2.Sottoscrizione lettera di conferimento incarico
3.Stesura del piano formativo
4.Calendarizzazione ed avvio presso le nostre aule.

ATTENZIONE!

Per fruire dei benefici legati al contratto di apprendistato la formazione deve essere avviata entro 6 mesi dalla data di assunzione e deve terminare entro un anno dalla data di assunzione (formazione sulla sicurezza inclusa.)

Link utili

Agenzia del Lavoro

Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali dedicato al nuovo apprendistato

 


 

Referente Cieffe