Servizio
Socio-Pedagogico

Servizio di sostegno con sportello di ascolto psicologico e di informazione/prevenzione alla dispersione scolastica.

Il progetto parte da problematiche riscontrate nel contesto scolastico, propone interventi mirati al superamento delle problematicità con la definizione di obiettivi specifici e individua gli indicatori oggettivamente verificabili del loro raggiungimento. Il progetto ripone una grande cura al lavoro sui pregiudizi di genere legati alla disabilità e ai disturbi/difficoltà di vario genere.

Destinatari

Il progetto propone una serie di azioni informative e di supporto psicologico per contrastare il rischio di abbandono scolastico e portare il destinatario verso esperienze di successo personale e formativo. Le attività che proponiamo all’interno del servizio socio-pedagogico cercano di abbracciare tutti gli ambiti di interesse nei quali possiamo individuare un qualche rischio di dispersione o abbandono. Le azioni informative basate sulla prevenzione costituiscono un ventaglio piuttosto eterogeneo di proposte di riflessione, in cui molti studenti si potranno rispecchiare, ognuno per le proprie caratteristiche e connotazioni individuali.

Obiettivi

Gli obiettivi generali del servizio socio pedagogico sono:

  • aumentare la consapevolezza di se’, del proprio modo di essere, di reagire alle situazioni, dei punti di forza e di debolezza, delle proprie preferenze, desideri e bisogni;
  • sviluppare autostima essenziale per contrastare frustrazioni e fallimenti;
  • generare motivazione essenziale per ottenere qualsiasi risultato;
  • riflettere criticamente su di sé, sugli altri, superando stereotipi e pregiudizi, favorendo immedesimazione ed empatia, fornendo un punto di vista alternativo, affinando capacità di giudizio;
  • promuovere il successo formativo a rischio per l’incapacità di superare alcune difficoltà, più o meno oggettive, legate alla sfera personale, alla propria identità;
  • favorire il miglioramento del clima di classe incentivando lo spirito collaborativo e le sinergie tra studenti e tra studenti e insegnanti, sviluppando la relazione educativa e una crescita tangibile in ottica di sistema, anche con la famiglia;
  • generare ricadute sull’intera comunità, con azioni di sensibilizzazione che coinvolgano non solo l’apparato scolastico, ma anche la cittadinanza, con produzione di output utilizzabili per la didattica negli anni successivi e diffusione dei risultati.

Programma

Il servizio socio-pedagogico che si intende attivare nella Scuola secondaria di 1° grado “Archimede” dell’Istituto Comprensivo Bolzano V Gries I, comprende un servizio di informazione/prevenzione della dispersione scolastica e un servizio di sostegno con sportello d’ascolto psicologico. Il primo è realizzato da un equipe di professionisti, riservato a studenti e studentesse dell’Istituto e lavora sui principali fattori che possono portare a situazioni di abbandono scolastico.Il secondo è svolto da una psicologa, aperto anche ai genitori e al personale scolastico, ha carattere individuale e indaga ed elabora gli stati di malessere/disagio del singolo per trovare soluzioni comuni.

Referente Cieffe