Percorsi di educazione al benessere – FSE30378

Laboratori rivolti a tutti gli studenti per contrastare il rischio di abbandono scolastico.

Il progetto propone alle scuole vari laboratori didattici che offrono strumenti concreti per sensibilizzare gli studenti rispetto ai fattori generativi di dispersione scolastica o insuccesso personale e formativo, facendogli vivere esperienze positive per accrescere la capacità di prendersi cura di sé e degli altri. Ogni laboratorio è pensato per la prevenzione o il fronteggiamento di particolari fragilità, ma il denominatore comune rimane il rafforzamento dell’autostima e l’educazione al benessere.

 

 

Progetti realizzati nell’ambito del Programma operativo FSE 2014 – 2020
della Provincia autonoma di Bolzano, con il cofinanziamento dell’Unione europea –
Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Bolzano.

Destinatari

Il progetto è dedicato agli studenti delle scuole medie di rete (IPC Brunico, IC Bolzano IV, IC Bolzano V e IC Bassa Atesina) e alle prime classi dell’IISS Galilei di Bolzano, con età pre-adolescenziale e adolescenziale. I laboratori sono rivolti a tutti gli studenti ma in particolare a chi manifesta una fragilità interiore con ripercussioni sulla capacità di apprendimento e di crescita personale.

Obiettivi

In questo progetto il benessere è intesto come la condizione di miglior EQUILIBRIO possibile tra il piano biologico, il piano psichico e il piano sociale di uno studente.

La proposta lavora sui concetti di auto percezione del benessere in un periodo particolare della vita, quello dell’ADOLESCENZA, dando importanza alla possibilità di crescita e “riscatto” per tutti.

I laboratori tematici, ognuno con proprie caratteristiche, perseguono il raggiungimento delle seguenti finalità:

  • il rispetto di sé stessi e del prossimo;
  • l’apprendimento delle life skills;
  • lo sviluppo di un pensiero interculturale e aperto;
  • il rafforzamento delle abilità personali e dell’interesse allo studio;
  • lo sviluppo di creatività e consapevolezza della tecnologia;
  • lo sviluppo di logica, problem solving e creatività.

Programma

Il progetto è strutturato in diversi percorsi:

BUDO EDUCATION
Attraverso l’attività fisica si compie un viaggio di introspezione per dissipare comportamenti, atteggiamenti che ostacolano sia la relazione con il prossimo che la crescita di sé come individuo.
Il percorso prevede un approccio all’attività motoria con esercizi fisici provenienti dal Budo e metodi di confronto fisico sportivo derivanti dalla lotta. Si lavora sul rispetto di sé, dell’altro, sulla fiducia e collaborazione reciproca, sulle regole base della convivenza sociale.
Il laboratorio è particolarmente indicato per studenti con difficoltà relazionali e di apprendimento collaborativo. Il loro atteggiamento è accompagnato da scarsa concentrazione, iperattività e quasi sempre i risultati scolastici sono poco soddisfacenti.

SPEAK OUT!
Percorso di RAP in inglese per l’apprendimento di life skills, spazio di espressione musicale in un contesto libero e divertente. Il RAP permette di esprimere le proprie emozioni e pensieri, aiuta a soffermarsi sul significato delle parole e sull’ascolto attento degli altri, valorizza le potenzialità creative. Si canta in inglese e la musica è uno strumento per affrontare tematiche quotidiane come identità, bullismo, canoni di bellezza, rapporto con genitori e pari, amicizia.
Il laboratorio è particolarmente indicato per studenti carenti nelle life skills. È un’opportunità per migliorare le abilità espressive e relazionali di studenti con difficoltà nei rapporti interpersonali, che si approcciano ai compagni in modo problematico, senza la consapevolezza del loro agire e risultati scolastici insoddisfacenti e demotivazione allo studio.

VOCI DAL MONDO
Laboratorio di giornalismo che opera, attraverso gli strumenti dell’intervista, della ricerca di fonti e storie di vita, l’approfondimento di tematiche sensibili per studenti iscritti che daranno così protagonismo e voce alle loro storie. Sono previste inoltre testimonianze da parte di persone provenienti da altri paesi che hanno un racconto di integrazione positiva da narrare e trasferire. Le riflessioni condivise saranno raccolte in un “piccolo giornalino digitale” con tutti i materiali prodotti dagli stessi partecipanti.
Il laboratorio è particolarmente indicato per studenti con difficoltà o disinteresse per le materie umanistiche, difficoltà negli apprendimenti, storie più o meno frammentarie di fallimenti, bassa autostima, scarsa motivazione allo studio e all’esercizio di una cittadinanza attiva e consapevole.

LABORATORIO DI ROBOTICA
Il laboratorio introduce agli allievi le basi della programmazione della robotica attraverso piattaforme software e hardware adatte alla loro età, per poi utilizzare gli strumenti per la costruzione di alcuni prototipi utili in un contesto di laboratorio di scienze. È un’occasione di incontro positivo con la scienza e per un rinnovato interesse per la capacità logico-matematiche e per i metodi della scienza.
Il laboratorio è particolarmente indicato per studenti con difficoltà nello studio delle materie tecnico-scientifiche, problemi di attenzione e scarsi risultati che stanno compromettendo l’andamento scolastico. Ragazzi e ragazze che necessitano di nuova motivazione e nuove metodologie per rinnovare interesse nella scuola e nella scienza, di un approccio più manuale/concreto rispetto ad una didattica puramente teorica.

OFFICINA DI IMMAGINI & VIDEOART
Un laboratorio tecnologico, creativo ed educativo al tempo stesso. Tecnologico perché si lavora con smartphone ed effetti di grafica e video art. Creativo per le realizzazioni che scaturiscono dalla proiezione di immagini su materiale e pareti. Educativo per i contenuti trattati sull’uso consapevole della tecnologia ed i rischi delle “New Addiction”, nuove dipendenze, come Internet e cellulare.
Il laboratorio è particolarmente indicato per studenti con difficoltà negli apprendimenti, storie più o meno frammentarie di fallimenti, bassa autostima, scarsa motivazione allo studio e all’esercizio di una cittadinanza attiva e consapevole.

DENTRO GLI SMARTPHONE
Il laboratorio mostra come i moderni strumenti di comunicazione siano profondamente intrecciati con la vita di tutti i giorni e come la realtà diventi sempre più interconnessa con il mondo della rete. Il percorso nello specifico prevede la realizzazione di un’applicazione per Smartphone mostrando il mondo che si cela dietro le interfacce grafiche delle applicazioni che vediamo sui nostri cellulari, questi apparentemente “magici” dispositivi. Gli studenti acquisiranno competenze chiave come logica, creatività, problem solving e capacità relazionali dirette e virtuali, ma scopriranno anche le problematiche che possono nascondersi dietro un uso incauto delle nuove tecnologie.
Il laboratorio è particolarmente indicato per studenti con difficoltà nello studio delle materie tecnico scientifiche e scarsi risultati che stanno compromettendo l’andamento scolastico. Necessitano di un approccio più manuale e concreto rispetto a una didattica teorica d’aula.

FORMAZIONE INDIVIDUALIZZATA
È un percorso individuale per far fronte a specifiche necessità di apprendimento, attivato secondo modalità e tempistiche adatte a studenti e Istituto. L’obiettivo è di personalizzare i contenuti aiutando gli studenti a focalizzare l’attenzione sui propri punti deboli e i propri punti di forza, in particolare in tema di life skills.

Referente Cieffe