Creiamoci il Lavoro

Corso per il rafforzamento delle competenze e l'accompagnamento al lavoro

Gli utenti destinatari del progetto sono giovani disabili privi di occupazione residenti nella zona dell’Alto Garda e Ledro. Hanno da poco terminato il percorso scolastico e sono persone motivate nel perseguire un obiettivo comune di inserimento lavorativo nel campo della lavorazione e vendita di manufatti artigianali.

Destinatari

I destinatari del progetto sono giovani disabili privi di occupazione, con la volontà di dare il loro speciale contributo al mondo del lavoro, che spesso, finora, li ha tenuti esclusi.

Obiettivi

Il percorso formativo aiuterà i partecipanti ad acquisire le competenze necessarie per lavorare e gestire un laboratorio di produzione di oggetti artigianali di qualità. Decliniamo le competenze in due classi:

  • competenza tecnica: i partecipanti alla fine del percorso formativo dovranno essere in grado di realizzare i prototipi dell’oggettistica selezionata, gestire gli ordini delle materie prime e la logistica di magazzino, e successivamente mettere in produzione gli oggetti artigianali in base agli ordinativi ricevuti;
  • competenza gestionale: i partecipanti alla fine del percorso formativo dovranno essere in grado di gestire le commesse e i processi organizzativi legati al ciclo produttivo, organizzare l’attività commerciale e consegnare i prodotti finiti ai punti vendita.

Programma

Il corso prevede:

  1. lezioni teoriche in aula, sia tecniche che riguardanti le competenze socio-relazionali;
  2. lezioni pratiche: laboratori per esercitare le competenze e le conoscenze apprese durante le lezioni teoriche;
  3. tirocinio in azienda: dopo la formazione, il tirocinio è il trampolino di lancio per un’effettiva messa alla prova nel mondo del lavoro, in vista di un reale inserimento:
  4. ore di formazione e supporto individualizzato: per dare la possibilità ad ogni partecipante di conoscersi meglio, di approfondire alcune tematiche nelle quali mostra più fragilità, per lavorare e superare al meglio i propri limiti e valorizzare al meglio le proprie risorse.

Referente Cieffe